Estetica Techna
Elettroporazione

Elettroporazione

L’elettroporazione transdermica consiste nel passare sulla pelle del viso (dove serve), uno speciale manipolo che lavorando a impulsi crea un campo elettrico a corrente pulsata: i primi favoriscono la dilatazione dei pori cutanei, la corrente veicola nel derma le sostanze mirate (acido ialuronico, collagene, ecc) all’inestetismo da correggere.

Il manipolo, infatti, è collegato a un flacone che contiene i principi attivi che vengono selezionati prima dall’esperto. La concentrazione delle quantità di sostanza che raggiunge la zona da trattare è del 90% contro il 5% delle tecniche tradizionali, il che permette di attivare rapidamente il metabolismo delle cellule.

N.B. da notare che in medicina si utilizza per la veicolazione di farmaci (dolori articolari ecc.)

L’elettroporazione transdermica lavora su:

  • Adiposità localizzate
  • Cellulite
  • Rimodellamento e tonificazione
  • Rassodamento seno
  • Rassodamento glutei
  • Smagliature
  • Linfodrenaggio

 

Torna ai trattamenti
Facebook Google LinkedIn Twitter